Valegnameria

Posted by Quod Design on

valegnameria arte e design su legno quod di sassari
Valentina Musiu, in arte Valegnamerìa, nasce in Sardegna nel lontano 1980.
Gli anni della giovinezza e dell'adolescenza trascorrono felici benché non riesca a coronare il suo sogno di frequentare il Liceo artistico conseguendo, invece, un rassicurante diploma tecnico commerciale volgarmente detto Ragioneria.
Per nulla incline a un futuro da burocrate, lascia la Sardegna alla volta del "continente" decisa a dare seguito alle sue velleità artistiche e, in un lungo peregrinare tra Torino, Venezia e Belfast, sperimenta l'arte del fumetto, del restauro edile, pittorico e del legno. Stabilitasi infine a Bologna, anziché reinventarsi una carriera nel mondo della musica Indie, decide di perfezionare le sue attitudini al lavoro del legno andando"a bottega"presso una falegnameria nella quale svolge anche attività didattiche e di formazione.
E' il 2015 quando decide di dare vita al progetto Valegnameria (nome carino e accattivante ma, in realtà, frutto di un difetto di scrittura da attribuirsi più alla sua dislessia che a brillanti doti da pubblicitario). L'idea è trasformare gli scarti di una falegnameria in immagini e oggetti. Piccole porzioni di legno, con diversi spessori, con creano forme spigolose e geometriche strutturate a livelli,giochi di luce che ne modificano l'aspetto a seconda del punto di vista di chi le osserva.
L'immagine iniziale, arricchita di ombre e prospettive nuove, sembra quindi uscire dal legno e affacciarsi sul mondo avvicinandosi al committente. Il risultato finale, a volte surreale e poco ordinario, è un prodotto tridimensionale, adattabile sia ad oggetti che a complementi d'arredo. Nelle prime produzioni artistiche su legno troviamo prevalentemente soggetti, forme e colori con un forte richiamo al mondo del mare.
valegnameria creazioni in legno
A maggio 2016 Valentina torna in Sardegna e, nella vecchia casa di campagna appartenuta ai nonni, stabilisce la sede del suo laboratorio artistico, un ambiente informale e aperto a chiunque voglia conoscere il suo lavoro, dove tutto è riciclato: dagli arredi, al legno usato per le sue opere. Dedicata alle tradizioni della sua terra d'origine, all'inizio del 2017 nasce Gentixedda, la fortunata linea di oggettistica firmata Valegnamerìa.
Omini e donnine, stilizzati con un tratto lineare e geometrico e vestiti con gli abiti tradizionali della Sardegna, dialogano tra loro dando vita a un originale microcosmo di legno e colore. Ad accompagnare i personaggi di Gentixedda, così come gli altri oggetti d'ispirazione sarda riprodotti su legno, magliette, borse, cartoline o adesivi, frasi tipiche della memoria popolare o racconti di storie antiche ormai dimenticate.
Oltre alla Sardegna, altri ambiti e soggetti ispirano quotidianamente quest'arte su legno (dal cinema, alla musica, alla letteratura) e Valentina ne cura personalmente ogni fase della produzione, a partire dalla grafica fino alla realizzazione materiale e al packaging.
Oggi il Progetto Valegnamerìa è una realtà in continuo divenire, dinamica e aperta a nuove sperimentazioni pur mantenendo, al contempo, una forte attenzione all'essenzialità delle forme e dei colori con un tratto diventato ormai riconoscibile e apprezzato.

Back Next